LE MOSTRE IN EMILIA ROMAGNA

Oltre a Bologna, altri capoluoghi emiliano-romagnoli ospitano iniziative culturali come mostre o esibizioni.

Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara, ad esempio, oltre alla sua rilevanza storica (per secoli residenza della corte Estense) è sede di numerose mostre.

Il tema che sembra aver scelto la Fondazione per questa stagione è il naturalismo e l’ emotività.

Infatti, l’ esposizione più prossima, che si terrà dal 14 ottobre al 7 gennaio 2018, vede come protagonista il pittore Rinascimentale della scuola ferrarese Carlo Bononi, apprezzato per la teatralità e l’emozione che trasmettono i suoi quadri.

Contemporaneamente, vi sarà anche la mostra “Coubert e la natura” di uno dei più celebri esponenti del Realismo francese.

Per finire, dal 28 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, il Palazzo ospiterà l’ esposizione ” Stati d’animo” che avrà come figure di spicco i pittori liberty Umberto Boccioni e Gaetano Previati.

Spostandoci in Romagna, troviamo un altro importante polo culturale e sede di iniziative ovvero i Musei San Domenico di Forlì.

Dall’ 11 febbraio al 18 giugno 2018, vi si terrà la mostra “Art Deco, gli anni ruggenti in Italia” con opere d’arte caratteristiche degli anni Venti italiani e europei.

Per altre informazioni: http://www.mostrefondazioneforli.it/

  http://www.palazzodiamanti.it/1074/mostre

Per tutte le esposizioni, sono disponibili visite con accompagnatore su richiesta. Per qualsiasi informazione, scrivere a camilla@visitingbologna.it  o chiamare il  +39 346 09 23 411.

Lascia un Commento