Tour Musicale (mezza giornata)

Bologna è stata dichiarata dall’Unesco “Città creativa della musica”, prima in Italia e seconda in Europa dopo Siviglia.  La musica nel corso dei secoli è elemento fondamentale per capire la città. Attraverso il tour musicale scoprirete le testimonianze del ruolo della musica nel corso dei secoli:

  1. Il Teatro Comunale, concepito dall’architetto Antonio Galli Bibiena, il teatro fu inaugurato nel 1763 con  Il Trionfo di Celia, scritta da Christoph Willibald Gluck, un’opera scritta per l’occasione.
  2. Il Conservatorio Giambattista Martini è uno dei più antichi conservatori statali italiani. La fondazione del conservatorio (Liceo musicale di Bologna, che raccolse l’eredità dell’Accademia Filarmonica di Bologna) risale al 1804 ed è considerata la prima scuola musicale pubblica in Italia. Fra i suoi studenti di rilievo, fra gli altri, annovera Gioachino Rossini e Ferruccio Busoni.
  3. L‘Accademia Filarmonica venne fondata nel 1666 dal nobile Vincenzo Maria Carrati, con sede nel cinquecentesco palazzo di famiglia. Da sempre punto di riferimento nella vita culturale bolognese, diventa nella seconda metà del Settecento una delle istituzioni più alte della cultura musicale europea, attraverso la guida di Padre Martini.
  4. la Cappella Musicale di Santa Maria dei Servi. La Basilica fondata nel 1346 come chiesa dell’ordine dei Servi di Maria è da sempre al centro della tradizione musicale della città.
  5. Museo internazionale e biblioteca della Musica inaugurato nel 2004,  raccoglie il patrimonio bibliografico, iconografico-musicale e organologico della città.

Prenota ora!